CHI SIAMO

 

 

PROGETTO RETEVENTI CULTURA

 

 

CERCA GLI EVENTI

 

 

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

Lyda Borelli, primadonna del Novecento

Mostre
Data: 
da 01/09/2017 - 11:00 a 15/11/2017 - 19:00
Luogo dell'evento: 
Palazzo Cini, Venezia

 

 

Venezia, Palazzo Cini
Campo San Vio, Dorsoduro 864
1 settembre – 15 novembre 2017
 

Lyda Borelli, primadonna del Novecento


a cura di Maria Ida Biggi

Dal 1 settembre al 15 novembre 2017 il secondo piano di Palazzo Cini ospita la prima mostra dedicata a Lyda Borelli, grande attrice e donna d’avanguardia del primo Novecento

La mostra espone i risultati di un ampio studio sulla carriera teatrale dell’attrice, già confluiti nel volume “Il Teatro di Lyda Borelli”, a cura di Maria Ida Biggi e Marianna Zannoni, Fratelli Alinari, Firenze 2017.

Nell’anno del suo decennale, l’Istituto per il Teatro e il Melodramma della Fondazione Giorgio Cini, celebra con una mostra monografica la figura della grande attrice Lyda Borelli (La Spezia, 1887 – Roma, 1959) - prima moglie di Vittorio Cini - una delle più affascinanti interpreti italiane del primo Novecento, nonché icona liberty e donna d’avanguardia. Lyda Borelli primadonna del Novecento, a cura di Maria Ida Biggi, attraverso rari documenti d’archivio e una straordinaria galleria di fotografie, riporta alla luce quella che è stata la carriera teatrale dell’attrice, dai grandi successi sui palcoscenici d’Italia e del mondo, sino al trionfo nel cinematografo. La mostra sarà aperta al pubblico a Palazzo Cini a San Vio, con la partnership con Assicurazioni Generali, dal 1 settembre al 15 novembre 2017 (preview stampa: venerdì 1 settembre, ore 10.30).

 

Scarica il comunicato stampa

Immagini:
- Fotografia di scena di Salomè. Tournée in Sudamerica, 1909-1910. Collezione privata
- Lyda Borelli, 1910. Fotografia Varischi e Artico. Collezione privata
- Copertina del periodico «L'Arte Drammatica», 14 marzo 1914
- Lyda Borelli con la jupe-culotte, 1911 circa. Fotografia di Mario Nunes Vais. Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione – Gabinetto Fotografico Nazionale, Archivio Nunes Vais, Roma
- Lyda Borelli con un'automobile Isotta Fraschini, 1914. Fotografia di Attilio Badodi. Collezione privata

 

 

Informazioni per la stampa:

Fondazione Giorgio Cini onlus
Tel.: +39 041 2710280
Fax : +39 041 5238540
E-mail: stampa@cini.it

Comune: 
Venezia
LocalitĂ : 
Palazzo Cini, Campo San Vio, Dorsoduro 864, Venezia
Organizzatori: 
Fondazione Giorgio Cini, Venezia